fbpx

Consorzio SINAB

Il Sistema Nazionale Batterie – Consorzio Sinab si costituisce come sistema collettivo di finanziamento che organizza e coordina la gestione dei rifiuti di pile e accumulatori (in accordo al D. Lgs. 188/2008) e dei rifiuti di apparecchiature elettriche e elettroniche (in accordo al D.Lgs. 149/2014).

Perché aderire?Aderisci al consorzio

BATTERIE O PILE BLOCCATE IN DOGANA? SCOPRI COME SBLOCCARE LA MERCE SUBITO (in 72h)!

Eri pronto a ricevere il tuo pacco di batterie. Nuove di pacca. Dall’estero, molto probabilmente dalla Cina, ma anche se fosse stato dalla Germania non avrebbe fatto alcuna differenza. Hanno bloccato la tua merce in dogana. E ti hanno comunicato che è avvenuto per una mancata iscrizione ad un registro. Corretto?

 Lascia che ti spieghi..

Se hanno fermato la tua merce in dogana probabilmente ti manca proprio l’iscrizione al registro Pile e Accumulatori (PA)!

So cosa stai pensando..

Che sono oramai tanti anni che importi dalla Cina o dalla stessa Europa e una cosa del genere non ti era mai successa.

Non preoccuparti non sei l’unico..

Devi sapere che tantissime società ci contattano ogni giorno perché la loro merce risulta essere bloccata in dogana, facendo perdere il loro prezioso tempo e denaro… Infatti sappiamo bene quanto la velocità di consegna della merce sia importante per i tuoi clienti, e che basta qualche ritardo nella consegna del prodotto per non vederli mai più.

E ad oggi non ci si può permettere di perderne nemmeno uno.

Il blocco in dogana avviene perché – come società – se importi anche una sola batteria DEVI essere iscritto al Registro Pile e Accumulatori (D. Lgs. n. 188 del 20 novembre 2008)! Allo stesso modo se importi insieme alle batterie delle Apparecchiature Elettriche Elettroniche (abbreviate in AEE) la tua azienda DEVE essere iscritta al Registro AEE (D. Lgs. n. 185 del 25 settembre 2007). Ti ricordo che importare batterie o pile senza l’iscrizione al registro è un’attività illecita per cui sono previste delle sanzioni (anche abbastanza pesanti economicamente)!  

Come ottenere il numero di Iscrizione al Registro Pile e Accumulatori?

Ma come funziona l’iscrizione? Cosa bisogna fare? Come e in quanto tempo viene sdoganata la merce?

Tutte ottime domande, per cui bisogna districarsi tra burocrazia, normative e altro ancora per riuscire a capire il corretto percorso da fare. Per risponderti e darti una mano, riassumo qui i 4 passaggi chiave necessari allo sdoganamento della merce.

  1. Adesione a un sistema collettivo (e.g. Consorzio SINAB) versando la quota annuale
  2. Pagamento della tassa governativa di 168 euro + 16 euro di marca da bollo (per il Registro Pile)
  3. Dichiarazione dell’immesso sul mercato e versamento dell’eco contributo in relazione ai kg di Pile/Batterie/Accumulatori importati
  4. Iscrizione al Registro Pile (gestita e guidata dal Consorzio)

Una volta iscritto, riceverai il numero di iscrizione al registro pile.

Sarà proprio comunicando questo numero alla dogana che la tua merce verrà sbloccata.

Spero che ora tu possa avere le idee più chiare – e se anche tu sei in questa situazione, e hai della merce bloccata in dogana ti lascio i nostri migliori contatti!!