Consorzio SINAB

Il Sistema Nazionale Batterie – Consorzio Sinab si costituisce come sistema collettivo di finanziamento che organizza e coordina la gestione dei rifiuti di pile e accumulatori (in accordo al D. Lgs. 188/2008) e dei rifiuti di apparecchiature elettriche e elettroniche (in accordo al D.Lgs. 151/2005).

Perché aderire?Aderisci al consorzio

DEVO ADERIRE AL CONSORZIO SINAB? PERCHE’?

In questo breve articolo cercheremo di fare chiarezza e risolvere tutti i tuoi dubbi in merito all’adesione al SISTEMA NAZIONALE BATTERIE.

PREMESSA: Ai sensi del D. Lgs. n. 188 del 20 novembre 2008 devono iscriversi al Registro Pile e Accumulatori, tutti i produttori di pile e accumulatori 

Sono un produttore di pile, batterie o accumulatori?

E’ considerato produttore, e quindi tenuto ad iscriversi al registro Pile e Accumulatori,  chiunque immetta sul mercato nazionale per la prima volta a titolo professionale pile o accumulatori, compresi quelli incorporati in apparecchi o veicoli, a prescindere dalla tecnica di vendita utilizzata, comprese le tecniche di comunicazione a distanza definite agli articoli 50, e seguenti, del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, di recepimento della direttiva 97/7/CE riguardante la protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza.
Per immissione sul mercato si intende la fornitura o la messa a disposizione, a titolo oneroso o gratuito, in favore di terzi all’interno del territorio della comunità, compresa l’importazione nel territorio doganale della comunità

Se quindi produci fisicamente o immetti (importi) per la prima volta sul suolo italiano, pile, batterie o accumulatori, sei obbligato ad iscriverti al registro pile e accumulatori.

L’iscrizione può essere fatta:

  • in autonomia
  • assistita passo-passo dai nostri tecnici con esito positivo dell’operazione

Una volta effettuata l’iscrizione al Registro Pile e Accumulatori, sarai obbligato ad aderire al CDCNPA (CENTRO DI COORDINAMENTO NAZIONALE PILE E ACCUMULATORI). L’adesione può essere fatta tramite un sistema collettivo (consorzio) o individuale. 

  • Cosa si intende per sistema collettivo?

Si intende un sistema di raccolta, trattamento e riciclaggio di rifiuti di pile e accumulatori di cui agli art. 6 e 10 del Decreto 188/2008, partecipato da due o più produttori.

  • Cosa si intende per sistema individuale?

Si intende un sistema di raccolta, trattamento e riciclaggio di rifiuti di pile e accumulatori di cui agli art. 6 e 10 del Decreto 188/2008, istituito dal singolo produttore.

Grazie al Consorzio SINAB aderirai al CDCNPA tramite un sistema collettivo.

Sanzioni per mancata iscrizione
Il produttore che immette sul mercato pile o accumulatori, senza avere provveduto alla iscrizione presso la Camera di commercio, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 30mila a 100mila euro come da D. Lgs. n. 188/2008.

IMPORTANTE: I produttori di pile e accumulatori possono immettere sul mercato tali prodotti solo in seguito all’iscrizione al Registro.

Esempio – caso pratico:

Hai acquistato della merce e questa risulta essere bloccata in dogana poiché non eri a conoscenza della normativa vigente?

Contattaci, risolveremo il tuo problema in meno di 24 ore cosicché la tua merce venga sbloccata nel minor tempo possibile.

Ulteriori dubbi, domande o richieste potranno essere gestiti attraverso il form “contatti” dai nostri tecnici.